Il Servizio Pubblica Istruzione – Biblioteca ed Archivio Storico invita gli studenti delle scuole primarie cavesi a partecipare al Progetto “Contastorie”, iniziativa finalizzata a far conoscere i servizi offerti dalla Biblioteca Comunale “Can. A. Avallone”; in particolare si propone agli alunni del terzo e del quarto anno un approccio guidato alla fruizione del ricco patrimonio dei libri per l’infanzia, custodito dall’ente pubblico.
Nel corso di Aprile e Maggio agli studenti saranno proposti momenti alternati di recitazione, esecuzione musicale e proiezione di immagini, tessuti insieme in un itinerario narrativo coeso, il cui scopo precipuo sarà quello di coinvolgere attivamente i soggetti in formazione, stimolando le loro capacità di ascolto, di scoperta, di apprezzamento estetico, di partecipazione emotiva  alla lezione-spettacolo a cui assisteranno.
Destinatari della proposta progettuale sono tutti gli alunni frequentanti il terzo e/o il quarto anno delle scuole primarie cavesi.
A beneficio della platea dei piccoli alunni delle scuole primarie gli studenti del triennio del Liceo Classico e Musicale “M. Galdi”,  impegnati nelle attività di Alternanza Scuola-Lavoro previste dalla Legge 107/2015, proporranno sequenze narrative ampie, ispirate ad alcuni fra miti greci e latini più conosciuti, accompagnando i miti con l’esecuzione di brani musicali.
Il filo del racconto sarà intercalato  da “siparietti recitativi”, esercizi di drammatizzazione libera grazie ai quali si porranno in risalto i momenti salienti delle vicende più significative nel corso della storia. Si prevedono inoltre brevi proiezioni di filmati tratti dalla vasta produzione cinematografica italiana e straniera, liberamente ispirata al mondo greco e romano.
Tutti gli alunni saranno coinvolti dagli studenti-animatori presenti in sala nel gioco “Vota la storia più bella”, nel corso del quale emergeranno le preferenze dei piccoli giurati.

L’iniziativa rientra anche tra manifestazioni nazionali indette per il “Maggio dei libri” dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la cui campagna nazionale vuole valorizzare la lettura come elemento di crescita personale e collettiva.

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti