Il nostro Ente è impegnato da anni in progetti sia nella forma di proponente che di patrocinante, finalizzati alla promozione della lettura, con l’adesione anche a bandi nazionali. Partecipando al bando nazionale 2018 promosso dal Ministero, Cava de’ Tirreni è risultata tra i 441 comuni italiani che hanno ottenuto per il biennio 2018-19 la qualifica di “Città che Legge”. L’impegno dell'Amministrazione Comunale prosegue in tale direzione e sono state invitate tutte le forze presenti sul territorio a sottoscrivere un "Patto locale per la Lettura", uno strumento delle politiche di promozione del libro e della lettura da proporre alle istituzioni pubbliche, alle associazioni culturali e ai soggetti privati, che, con il coordinamento dell’Amministrazione Comunale, riconoscono nella lettura una risorsa su cui investire e un valore sociale da sostenere attraverso un’azione coordinata e congiunta a livello locale. Con tale Patto il Comune, attraverso la creazione di una rete territoriale strutturata, fondata su un’alleanza di scopo che riceve il suggello dell’ufficialità grazie alla sottoscrizione di un documento d’indirizzo da parte di tutti i soggetti coinvolti, si impegna a coordinare, monitorare, promuovere, riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale dei cittadini attraverso la diffusione della lettura , allargando la base dei lettori.

I dirigenti scolastici, le associazioni culturali, gli enti e i cittadini interessati sono invitati a Palazzo di Città nella Sala Gemellaggi a sottoscrivere il Patto venerdì prossimo 14 settembre alle ore 10,00.

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti