Al fine di diffondere le culture dei popoli del mondo attraverso la musica, la danza e l’arte e contemporaneamente promuovere i principi di fratellanza, tolleranza e la pace, l’Ente Sbandieratori Cavensi - Città di Cava de’ Tirreni ha organizzato il XXIX Festival delle Torri - Rassegna internazionale di musica, danza, arte e folklore che si terrà in Cava de’ Tirreni ad agosto 2018. Unitamente al Festival, anche quest’anno è stato presentato il concorso che ha per oggetto la realizzazione di elaborati grafici, manufatti o elaborati di scrittura creativa il cui tema è la rappresentazione o narrazione della diversità culturale attraverso le tradizioni della propria città, dell'Ecuador e della Thailandia, letti con l'ottica dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. La scelta di tali paesi si deve al fatto che, tra le nazioni partecipanti al XXIX Festival delle Torri, l'Ecuador e la Thailandia saranno le rappresentative ospitate a Cava per l’intero periodo dell’evento, dal 2 al 5 agosto 2018. Ogni elaborato dovrà essere contraddistinto da un titolo originale che rimandi al tema della diversità culturale.
Il concorso è bandito dall’Ente Sbandieratori - Città di Cava de’ Tirreni unitamente agli Assessorati all’Istruzione, alle Politiche Giovanili e alle Politiche Sociali del Comune di Cava de’ Tirreni, ed è rivolto a tutte le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Cava de’ Tirreni.

Nello scorso anno è stato approvato un progetto sperimentale di informazione sulla salute e prevenzione delle malattie nella frazione di Passiano, su proposta e collaborazione dell’associazione cittadina Farma e Benessere. 

Per l’anno 2018, l'Ente ha approvato un più ampio progetto sperimentale denominato Promozione salute e benessere, estendendo le attività a tutto il territorio comunale e a tutte le frazioni: si  è deciso di sostanziare il progetto con uno screening rivolto alla qualità della vita dei cittadini del territorio comunale, con quattro incontri di salute e prevenzione, distribuiti come segue sul territorio comunale:

  • 1° incontro - piazzetta di  Passiano  il 14 Aprile – ore 10,00
  • 2° incontro - Piazza Tiglio  San Cesareo il 21 Aprile – ore 10,00
  • 3° incontro – Piazza B. Lamberti , Sant’Anna il 28 Aprile – ore 10,00
  • 4° incontro - Cava centro, Piazza Abbro, Piazza Duomo,Mediateca Marte il 12 Maggio ore 17,00 e il 13 maggio ore 10,00 ( in collegamento con la Giornata Internazionale della Famiglia del 15 maggio 2018.)

Nella giornata del 12 maggio a partire dalle ore 17,00 si terrà inoltre presso la Mediateca Marte il seminario “FAMIGLIA E CONCILIAZIONE” con la partecipazione della Presidente della Commissione consiliare Sanità e Servizi Sociali dott.ssa Paola Landi, del Presidente dell’Osservatorio sull’handicap dott. Vincenzo Prisco, della dirigente della Regione Campania ( Politiche sociali e socio-sanitarie) dott.ssa Fortunata Caragliano, della responsabile dell’Agenzia per la Famiglia della Provincia autonoma di Bolzano dott. Cristina Ghedina, del Dirigente del III Settore del Comune di Cava de’ Tirreni dott. Romeo Nesi e la dott.ssa Elena Palma Silvestri presidente della Coop. Consorzio La Rada.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Si comunica che la Tesoreria Comunale - Banco di Napoli – Corso Mazzini (Parco Beethoven) ha reso noto la possibilità di riscossione - a partire nel prossimo mese di aprile del contributo emesso in favore degli aventi diritto che hanno provveduto all' acquisto di libri di testo scolastici  per l'anno sc. 2016/2017.

Il calendario delle riscossioni da parte degli utenti, muniti di carta d'identità e codice fiscale è il seguente:
Lettera A - C (DA 1 A 101 ) LUNEDI' 09/04/2018;
Lettera D - I (DA 102 A 203 ) MARTEDI' 10/04/2018;
Lettera L-  P (DA 204 A 249 ) e (DA 1 A 64 ) MERCOLEDI' 11/04/2018;
Lettera Q - Z (DA 65 A 178 ) GIOVEDI' 12/04/2018.

L'elenco degli aventi diritto puo' essere visionato al link: http://www.comune.cavadetirreni.sa.it/default.php?st=&mt=2&cat=192&padre=0&ID=49643 nell'apposito allegato.

Per ogni chiarimento l'utenza puo' rivolgersi all'Ufficio Istruzione negli orari di apertura al pubblico.

Il Servizio Pubblica Istruzione – Biblioteca ed Archivio Storico invita gli studenti delle scuole primarie cavesi a partecipare al Progetto “Contastorie”, iniziativa finalizzata a far conoscere i servizi offerti dalla Biblioteca Comunale “Can. A. Avallone”; in particolare si propone agli alunni del terzo e del quarto anno un approccio guidato alla fruizione del ricco patrimonio dei libri per l’infanzia, custodito dall’ente pubblico.
Nel corso di Aprile e Maggio agli studenti saranno proposti momenti alternati di recitazione, esecuzione musicale e proiezione di immagini, tessuti insieme in un itinerario narrativo coeso, il cui scopo precipuo sarà quello di coinvolgere attivamente i soggetti in formazione, stimolando le loro capacità di ascolto, di scoperta, di apprezzamento estetico, di partecipazione emotiva  alla lezione-spettacolo a cui assisteranno.
Destinatari della proposta progettuale sono tutti gli alunni frequentanti il terzo e/o il quarto anno delle scuole primarie cavesi.
A beneficio della platea dei piccoli alunni delle scuole primarie gli studenti del triennio del Liceo Classico e Musicale “M. Galdi”,  impegnati nelle attività di Alternanza Scuola-Lavoro previste dalla Legge 107/2015, proporranno sequenze narrative ampie, ispirate ad alcuni fra miti greci e latini più conosciuti, accompagnando i miti con l’esecuzione di brani musicali.
Il filo del racconto sarà intercalato  da “siparietti recitativi”, esercizi di drammatizzazione libera grazie ai quali si porranno in risalto i momenti salienti delle vicende più significative nel corso della storia. Si prevedono inoltre brevi proiezioni di filmati tratti dalla vasta produzione cinematografica italiana e straniera, liberamente ispirata al mondo greco e romano.
Tutti gli alunni saranno coinvolti dagli studenti-animatori presenti in sala nel gioco “Vota la storia più bella”, nel corso del quale emergeranno le preferenze dei piccoli giurati.

L’iniziativa rientra anche tra manifestazioni nazionali indette per il “Maggio dei libri” dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la cui campagna nazionale vuole valorizzare la lettura come elemento di crescita personale e collettiva.

L’Amministrazione Comunale ha accolto la proposta della dott.ssa Annamaria Armenante in occasione della 18a Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale Unesco nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo. L’iniziativa si inserisce nel solco della promozione di una coscienza culturale che l’Ente è impegnato a sostenere in tutti gli ambiti. La poesia è certamente una delle espressioni più alte della creazione umana. L’auspicio è che soprattutto i giovani ne possano essere contagiati per una generazione votata alla bellezza.

Per tale occasione, l’Amministrazione Comunale, di concerto con l’ideatrice Annamaria Armenante e con la Biblioteca Comunale Can. Avallone, intende celebrare e promuovere l’arte poetica, invitando gli studenti e tutti coloro che ne riconoscono il ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturale, della comunicazione e della pace, a comporre una poesia. La composizione dovrà essere depositata in un apposito contenitore, disponibile da oggi presso il Palazzo di Città , Sala del Consiglio, al primo piano in Piazza Abbro fino al 31 marzo. Tutte le poesie inedite che perverranno entro tale data dovranno  riportare i dati anagrafici con recapito telefonico ed  e mail. I componimenti saranno valutati da una Commissione e quelli che saranno riconosciuti piu meritevoli riceveranno un attestato di merito da parte dell’Ente , durante una cerimonia di premiazione . Le poesie saranno conservate presso la Biblioteca Comunale Can. Avallone e Successivamente si procederà, attraverso sponsorizzazioni, alla pubblicazione di una agenda cavese di poeti.

Si invitano pertanto tutti gli studenti a partecipare all’iniziativa, indirizzati anche dai docenti di Lettere dei vari Istituti scolastici di ogni ordine e grado.

avvisi e comunicazioni dall'Ufficio pubblica Istruzione

Bandi e Concorsi per scuole e studenti 

comunicazioni dalle scuole e per le scuole

notizie per studenti e genitori

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti