Da ieri 12/11/2018 sino al 13/12/2018 viene condotta nell’Ufficio Istruzione a Palazzo di Città un’ indagine per rilevare il grado di soddisfazione delle iniziative e dei servizi offerti all'utenza.
Al cittadino sarà somministrato , se desidera, un questionario dei servizi erogati (mensa, trasporto, libri, informazioni)  che sarà utile per conoscere la sua opinione e ottenere suggerimenti migliorativi .L’indagine di customer satisfaction interesserà anche i servizi  online erogati dal Servizio Istruzione.
Vi aspettiamo in ufficio per un vostro giudizio!

È possibile scaricare il questionario, e consegnarlo compilato nella cassetta predisposta presso l'Ufficio Pubblica Istruzione.

Nell’ambito delle attività di CAVA CITTA’ CHE LEGGE 2018/ 2019 inizierà nelle scuole in questi giorni il progetto dell’attore-regista Giuseppe Basta "L'Apprendista lettore", con lo scopo principale di far riscoprire alle giovani generazioni, attraverso metodi operativi e sperimentali le potenzialità della scrittura e della lettura. L’intento di quest’anno scolastico è di stimolare la Biblioteca Comunale e le Biblioteche Scolastiche quali centri promotori di progetti ed attività a favore delle Scuole e del territorio e sperimentare percorsi didattici Innovativi tendenti alla promozione della lettura e della comunicazione.
Il percorso si sviluppa in cicli di incontri in orario curriculare nelle diverse scuole cittadine con un incontro preliminare di presentazione del progetto nelle scuole primarie e medie inferiori e successivamente con un ciclo di incontri, concordando con le esigenze delle scuole interessate. A fine percorso, come negli scorsi anni, il regista/attore Basta terrà una manifestazione nell’Aula Consiliare di Palazzo di Città e nelle scuole, con eventuale dono di libri per le future letture dei giovani studenti partecipanti.

II Piano di Zona Ambito S2 rende noto che in ottemperanza a quanto disposto dalla Regione Campania con DGR n. 423/2016, contenente le linee guida in materia di trasporto scolastico, per il tragitto casa-scuola e viceversa, degli studenti diversamente abili che frequentano gli Istituti Scolastici Superiori secondo grado dell’Ambito S2 – Cava de’ Tirreni Costiera Amalfitana è possibile la presentazione delle domande relative all'anno scolastico 2018/2019.
Le domande possono essere presentate dal diretto interessato o/e dal genitori/tutori degli stessi in possesso della seguente certificazione medica – sanitaria, valida ed attuale, rilasciata dai competenti organi sanitari:
- certificato attestante la gravità dell’handicap ai sensi dell’art.3 comma3 della legge 104/1992;
- certificazione attestante una invalidità riconosciuta totale e permanente del 100% o il riconoscimento della indennità di accompagnamento.
La concessione del contributo sarà subordinato alla frequenza scolastica rilasciata dall’istituto scolastico di appartenenza.
Il servizio di trasporto scolastico consiste nel trasferimento dello studente per il tragitto casa/scuola e viceversa ed ha l’obiettivo di favorire la regolare frequenza scolastica e il diritto allo studio. Il contributo finalizzato all’autonomia della persona viene riconosciuto agli studenti con disabilità non autosufficienti, che non sono in grado di servirsi dei mezzi pubblici per raggiungere strutture scolastiche/formative e presentano una significativa compromissione dell’autonomia. In particolare i destinatari sono: studenti affetti da disabilità fisica, psichica e/o sensoriale, in possesso di idonea documentazione, residenti nel territorio dell’Ambito S2, frequentanti la scuola secondaria di II grado dell’Ambito S2, anche se collocata al di fuori del comune di residenza/ambito territoriale dello studente, o corsi di formazione professionale in diritto dovere di istruzione e formazione.
L’istanza dovrà essere accompagnata dalla documentazione richiesta, come indicato nei requisiti di accesso, e presentata presso gli istituti scolastici frequentati dagli studenti. Le istanze saranno trasmesse dagli istituti scolastici ubicati nel territorio all’Ambito S2 Cava de’ Tirreni -Costiera Amalfitana all’Ufficio di Piano dopo il termine indicato.
Le domande vanno presentate entro e non oltre il 28 febbraio 2019.
I contributi di cui al presente avviso saranno erogati dall'Ambito S2, sulla base delle risorse assegnate dalla Regione Campania.
Per ogni ulteriore informazione consultare il sito web all’indirizzo: www.pianodizonas2.it sezione Trasporto disabili.

L’ Istituto Comprensivo Carducci Trezza, in collaborazione con il Comune di Cava de' Tirreni -  Centro Servizi per la Famiglia -  propone ai genitori una serie di giornate di confronto/dibattito dedicate ai diversi ordini di scuola per affrontare problematiche specifiche di ciascuna fascia d’età. Il ciclo di incontri , dal titolo “AIUTIAMO I NOSTRI FIGLI A DIVENTARE GRANDI…”  si svolgerà nell’Aula Magna della sede centrale alle ore 17.30 secondo il segunte calendario:

SCUOLA SECONDARIA
Giovedi 8 novembre 2018: L' ADOLESCENZA: CONFLITTUAL ITA' GENITORI-FIGLI
Giovedi 14 febbraio 2019: AFFETTIVITA' E SESSUALITA' con la presenza del genitore "attivo" dott.ssa M.L. Carpentieri (pediatra)  e del dott. Tortora Della Corte (ginecologo)
Giovedi 4 aprile2019: UTILIZZO DEI SOCIAL E RISVOLTI PENALI con la partecipazione deel genitore “attivo” dott.ssa B.Nanni Grieco (avvocato)
Giovedi 23 maggio 2019:LE ASPETTATIVE DEI GENITORI SUI PROPRI FIGLI

SCUOLAPRIMARIA
Giovedi  15 Novembre 2018 : AIUTARE I PROPRI FIGLI AD ESSERE RESPONSABILI
Giovedi 11 marzo 2019: COME SUPERARE L’EGOCENTRISMO

SCUOLA DELL' INFANZIA
Giovedi 17 gennaio 2019: IL RISPETTO DELLE REGOLE: TI DICO NO… PERCHE’ TI AMO

Si invita la cittadinanza a partecipare

Il CEPELL , Centro per il libro e la lettura, d’intesa con il MIUR, ha emesso bando per il finanziamento di poli di biblioteche scolastiche per la promozione del libro e della lettura.
Il bando è scaricabile all’indirizzo:
http://www.cepell.it/it/on-line-il-bando-per-il-finanziamento-di-poli-di-biblioteche-scolastiche-per-la-promozione-del-libro-e-della-lettura-scadenza-ore-15-00-del-giorno-8-novembre-2018/
Il Bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, prevede per l’ammissione il coinvolgimento di reti di istituzioni scolastiche ed educative statali.
La proposta progettuale deve essere inoltrata entro e non oltre le ore 15.00 del giorno 8 novembre 2018, per il tramite della scuola designata come capofila, compilando l’apposita istanza on line tramite l’applicativo “Protocolli in rete” disponibile sul sistema informativo SIDI del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Area Servizi Accessori, secondo le modalità indicate nel Bando all’art.5.

Le istituzioni scolastiche del nostro Comune sono invitate a partecipare.

avvisi e comunicazioni dall'Ufficio pubblica Istruzione

Bandi e Concorsi per scuole e studenti 

comunicazioni dalle scuole e per le scuole

notizie per studenti e genitori

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti