lavagnainteratLa Fondazione SInAPsi nell’ambito delle sue attività istituzionali a sostegno di persone con handicap visivo e/o plurimo nella fascia d’età compresa tra 0 e 18 anni, organizza, presso il Centro In.Ter.Media, in collaborazione con l’Assessorato all'Istruzione del Comune di Cava de’ Tirreni, nel periodo compreso tra febbraio e maggio 2012, un itinerario formativo per insegnati curriculari e di sostegno sul tema “Lavagna Interattiva Multimediale: nuove metodologie e didattica inclusiva”.Il Corso si propone di orientare insegnanti e operatori sull’evolversi delle nuove tecnologie e dei nuovi scenari all’interno dei processi formativi e di insegnamento anche al fine di favorire l’integrazione dei bambini con bisogni educativi speciali nella scuola di tutti.

Negli scorsi giorni si è pensionata, dopo 32 anni di servizio ininterrotti presso l’Ufficio Istruzione,  la nostra dipendente Amalia Adinolfi.
A lei, che vivrà sicuramente una seconda giovinezza, auguriamo un felice prosieguo, ringraziando per la disponibilità e collaborazione che  ha sempre dato.

AMALIA_SITO_800x473

L' Assessorato all'Istruzione comunica che sono in distribuzione presso le segreterie dei quattro Circoli Didattici e delle scuole medie inferiori Balzico e Carducci/Trezza i modelli per richiedere il servizio di refezione scolastica per l'a.sc. 2012-2013. il modello è scaricabile nella sezione modulistica del sito all'indirizzo:

Modulistica / Refezione scolastica

 

 

Nelle more dell’espletamento di nuova gara d’appalto di servizio per il trasporto comunale mediante Ditte private, l’Ufficio Istruzione, ai sensi della determina dirigenziale n. 2322 del 15.12.2011, per garantire la necessaria continuità del trasporto per i lotti A –B-C-D-H per il periodo 9 gennaio/10 giugno 2012 (mesi 5)  affiderà il servizio a Ditte private del territorio col sistema in economia, mediante cottimo fiduciario ai sensi dell’art. 125 - comma 8 del D.Lgs. 163/2006 . La procedura in parola risulta disciplinata dal Capitolato speciale d’appalto del servizio scolastico ai sensi e per gli effetti degli art. 20 e 23 del D.Lgs. 163/2006 e s.m. ed i. con procedura negoziata, mediante cottimo fiduciario ed invito a tutte le ditte del territorio di Cava de’ Tirreni con aggiudicazione alla Ditta che avrà presentato l’offerta più vantaggiosa.

Capitolato speciale d’appalto

Allegato percorsi

Schede per presentazione offerta per lotti

pitturabadiaLo scorso 11 novembre presso la Sala Commissioni del Comune di Cava de’ Tirreni l’Assessore all’Istruzione prof. Vincenzo Passa ha organizzato una riunione per stilare un calendario di visite gratuite alle tre mostre dedicate al Millennio dell'Abbazia Benedettina per gli alunni delle scuole primarie e secondarie della Città. Le visite sono previste a partire dal 25 novembre fino al 17 dicembre con la presenza di circa 800 alunni e con l'assistenza di apposite guide.

I ragazzi e i docenti potranno approfondire l'età medievale con le tre esposizioni:

  • LA BADIA DI CAVA DALLA LONGOBARDIA MINORE ALL’UNITA’ D’ITALIA (ABBAZIA BENEDETTINA DELLA SS. TRINITA’ DI CAVA) nella quale viene illustrato al grande pubblico la storia millenaria del cenobio cavese e le caratteristiche che l’hanno reso il monastero propulsore del rinnovamento teologico e della riforma della chiesa del Mezzogiorno d’Italia, oltre che centro scrittorio e scrigno di opere d’arte di grande prestigio.
  • CON LE NOSTRE MANI MA CON LA TUA FORZA. LE OPERE NELLA TRADIZIONE MONASTICA BENEDETTINA (CHIOSTRO S. MARIA DEL RIFUGIO), realizzata dai monaci della Cascinazza, in collaborazione con la Fondazione per la Sussidiarietà e vuole documentare come l’opera cristiana non nasce come progetto ma come esempio.
  • CAVA E LA SUA ABBAZIA NEI PAESAGGI DELLA CULTURA EUROPEA (GALLERIA CIVICA S. MARIA DEL RIFUGIO) con circa settanta opere presenti in mostra, tra dipinti, disegni e stampe, anche in edizioni di volumi rari, come i celebri tomi Vues d’Italie Dessinées d’apres nature pubblicati a Parigi tra il 1827 ed il ’32 con tavole litografiche realizzate su disegni di Charles Rémond. Opere, come questa in gran parte provenienti da prestigiose collezioni private, nonché da raccolte di musei ed istituzioni italiani. Ad aprire il percorso il noto cartone Veduta della Cava, 1792 del prussiano Hackert concesso dalla Reggia di Caserta.

Per le mostre viene assicurato dall'Ufficio Istruzione il servizio di trasporto scolastico comunale gratuito per i plessi periferici cittadini.

avvisi e comunicazioni dall'Ufficio pubblica Istruzione

Bandi e Concorsi per scuole e studenti 

comunicazioni dalle scuole e per le scuole

notizie per studenti e genitori

Servizio mensa scolastica anno 2019/2020

Telemoney Servizio Mensa UfficioPI Cava de' Tirreni

Anno scolastico 2019/2020

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Cerca tra i contenuti